Grazia Basile

Grazia Basile è Professore Ordinario di Filosofia del linguaggio (SSD M-FIL/05 – SC  11/C4 Estetica e Filosofia dei linguaggi) presso l’Università di Salerno (Dipartimento di Studi Umanistici), dove insegna Semiotica, Linguistica Generale, Linguistica Applicata.
I suoi interessi di ricerca vertono su questioni di storia delle idee linguistiche, semantica lessicale, pragmatica, acquisizione del lessico, lessicologia e educazione linguistica. Su questi argomenti ha pubblicato numerosi saggi e monografie. Tra le sue pubblicazioni le monografie: Sull’enantiosemia. Teoria e storia di un problema di polisemia (1996), Le parole nella mente. Relazioni semantiche e struttura del lessico (2001), Competenze linguistiche per l’accesso all’università (2006, con A. R. Guerriero e S. Lubello), Linguistica generale (2010, con F. Casadei, L. Lorenzetti, G. Schirru, A.M. Thornton), La conquista delle parole. Per una storia naturale della denominazione (2012), Competenze linguistiche per l’accesso all’università. NUOVA EDIZIONE (rivista e ampliata) (2012, con A. R. Guerriero e S. Lubello), Perdere le parole. Disturbi linguistici tra afasia e schizofrenia (2014).


e-mail: gbasile@unisa.it


CV completo – Link: https://docenti.unisa.it/005293/curriculum


Pubblicazioni – Link: https://docenti.unisa.it/005293/ricerca/pubblicazioni