Luca Polese Remaggi è professore associato di Storia contemporanea presso l’Università di Salerno. Nel 2002 ha ottenuto un Phd dedicato alla figura di Ferruccio Parri presso il Department of History and Civilization dell’European University Institute (Fiesole, Firenze). Tra il 2003 e il 2006 ha svolto l’insegnamento a contratto in Storia dei movimenti e dei partiti politici presso la Facoltà di Scienze Umanistiche de La Sapienza di Roma. Nel 2006, è stato Research fellow presso la Scuola di dottorato IMT (Institutions, Markets and Technologies) – Institute for Advanced Studies, Lucca. Nel 2008, ha avuto un incarico per un ciclo di lezioni sulla storia repubblicana italiana presso lÉcole  Normale Supérieure de Cachan, Parigi. Negli anni seguenti, ha partecipato ad incontri e tavole rotonde presso la Biblioteca del Senato della Repubblica e presso altre biblioteche e istituti. Nel 2014, è stato invitato a Vancouver, Canada, dall’Istituto italiano di cultura e dal Center for European Studies della British Columbia University nell’ambito delle iniziative volte a celebrare l’apertura del semestre della Presidenza italiana dell’Unione europea. Nel 2015, ha trascorso tre mesi a Parigi come visiting scholar presso la biblioteca dell’Institut d’études politiques di Parigi (Sciences po).

Dopo essersi a lungo dedicato alla storia dell’antifascismo e della sinistra democratica italiana, si occupa da tempo del dibattito in occidente sugli universi concentrazionari novecenteschi. Un primo risultato delle sue ricerche è stato presentato a Jinan in Cina (agosto 2015) nell’ambito del XXII Congresso di studi internazionali promosso dall’International Committee of Historical Sciences. Successivamente, ha partecipato alla conferenza Fair is Fair. International Perspectives on Social Justice, tenutasi a Padova tra 15 e 17 settembre 2016, con una relazione su Forced labour as an International Issue during the Early Cold War Years. Nell’ottobre successivo, ha tenuto un seminario su questi temi presso l’Instituto de Ciências Sociais a Lisbona. Nel luglio 2017 è stato selezionato a partecipare ai seminari organizzati dal Transatlantic Studies Association in Cork, Ireland (10-12 July). Ha partecipato con un paper al gruppo di lavoro “Free and Unfree Labour” durante la seconda conferenza dell’European Labour History Network (ELHN), tenutosi a Parigi il 2-4 novembre 2017. Nel corso del 2018-19 ha tenuto alcuni seminari presso il dottorato in Global History and Governance della Federico II di Napoli e presso la Luiss Guido Carli. Ha pubblicato alcuni saggi su questi argomenti e sta attualmente scrivendo un volume dal titolo Under Western Eyes. Campaigning against Soviet prisons and camps (1917-1953).