Raffaella Gambardella

Curriculum Vitae
Ha conseguito la Laurea Triennale in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Salerno con una tesi in Letteratura Spagnola dal titolo “La Duchessa di Amalfi di Lope de Vega e John Webster. Una lettura comparata” ed ha proseguito gli studi specialistici presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli conseguendo la Laurea Magistrale in Lingue Straniere per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale con una tesi in Lingua e Traduzione Spagnola dal titolo “Analisi e traduzione del romanzo «El hijo adoptivo» di Álvaro Pombo”. Perfeziona gli studi di lingua spagnola presso l’Istituto Cervantes di Alcalá de Henares (Madrid) ottenendo i diplomi di “Acreditación de examinadores DELE” per i livelli A1/A2, B1/B2 e C1/C2. Dal 2009 è docente di Lingua Spagnola presso enti di alta formazione professionale nell’ambito del turismo in Costiera Amalfitana e nella provincia di Salerno. Nel 2021 partecipa al “Corso di Traduzione Letteraria per l’Editoria” tenuto dal prof. Marco Ottaiano e organizzato dall’Istituto Cervantes di Napoli in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Attualmente è dottoranda per il curriculum di Studi Linguistici presso l’Università degli Studi di Salerno.

Progetto di ricerca

Tutor
Inmaculada Concepción Solís García, Università di Firenze
Co-Tutor
Nome e cognome

Titolo: Estudio de la variación pragmática desde una perspectiva diatópica en español europeo

Partendo dal concetto generale di pragmatica la tematica di ricerca sulla quale si incentra il progetto sono le strategie comunicative analizzate da una prospettiva diatopica nella lingua spagnola. All’interno di tutte le varietà di analisi pragmatica lo studio si focalizzerà sulle strategie comunicative basate fondamentalmente sull’uso di determinati atti linguistici. Il progetto intende sviluppare un lavoro di tipo pragmatico con particolare attenzione alla variazione sociolinguistica di tipo diatopico. La variazione diatopica e le strategie comunicative sono fenomeni che in spagnolo non sono stati ancora molto studiati e il presente lavoro si prefigge come finalità lo studio e l’osservazione di queste strategie pragmatiche a cui precederà un lavoro propedeutico di raccolta dati. Lo studio consiste essenzialmente nell’applicazione di un modello pragmatico mentre l’indagine si prefigge come obiettivo principale la raccolta di conversazioni per l’integrazione e l’aggiornamento del corpus DiEspa (Diálogos en Español). Alla raccolta, seguirà un’analisi delle conversazioni da un punto di vista diatopico con l’adozione di specifiche strategie pragmatiche, con particolare riferimento alle varietà linguistiche di alcune aree del centro e del nord della Penisola Iberica come la Galizia, le Asturie, Castilla – La Mancha, Castilla y León e la Comunidad Autonoma de Madrid. Il progetto di ricerca intende studiare la variazione pragmatica seguendo la scia del progetto che vede al centro dell’analisi il corpus Pra.Ti.D. nelle lingue europee e del corpus DiEspa (Diálogos en Español) partendo da uno studio intralinguistico della lingua spagnola. L’analisi si incentrerà nell’identificazione delle strategie comunicative adottate dai parlanti nei dialoghi Task-oriented per verificare se effettivamente sono individuabili delle differenze reali nella caratterizzazione dei diversi stili comunicativi oltre a studiare il grado di operatività e il grado di partecipazione e cooperazione tra i parlanti.