Siria Guzzo è Professore associato di Lingua Inglese e Delegato del Dipartimento per i tirocini e gli stage presso il DipSUm (Dipartimento di Studi Umanistici), Università di Salerno.
È membro della Associazione Italiana di Anglistica (AIA), del ‘LVCRunit’ (Unità di Ricerca per il Cambiamento Linguistico), del Dottorato di Ricerca in Studi Letterari, Linguistici e Storici, DIPSUM, Università di Salerno, del Comitato Interuniversitario Organizzativo CRILL (Centre for Research in Language and Law, English Language Chair, Department of Law) Università della Campania Luigi Vanvitelli.
È socio fondatore e membro del Direttivo del Centro Interuniversitario di Ricerca I-LanD (Identity and Language Diversity), che promuove ricerche interdisciplinari e iniziative culturali, didattiche e di ricerca nel campo degli studi linguistici e socio-linguistici su ‘diversità’ e ‘identità’ in relazione a migrazioni e diaspore, differenze sessuali e di genere; stimola e promuove, inoltre, la messa in atto di accordi interuniversitari con istituzioni nazionali e internazionali finalizzati a organizzare attività anche in partenariato con organismi e centri culturali, sociali e di ricerca extra-universitari.
Si occupa, ed ha ampiamente pubblicato, di sociolinguistica variazionista con particolare attenzione alla migrazione italiana nel Regno Unito, alla formazione di nuovi etnoletti/dialetti, contatto linguistico, identità, questioni di genere nonché acquisizione dell’inglese come L1 e L2.
Le sue pubblicazioni includono una ampia gamma di investigazioni sulla comunità Anglo-Italiana nel Regno Unito, curatele di volumi di impatto internazionale ed un nuovo volume in preparazione riguardante l’emergente varietà dell’inglese contemporaneo parlato alle Isole Cook nell’Oceano Pacifico.


e-mail: sguzzo@unisa.it


CV completo – Link – https://docenti.unisa.it/023377/curriculum


Pubblicazioni – Link: https://docenti.unisa.it/023377/ricerca/pubblicazioni