Vincenzo Lavenia

Vincenzo Lavenia è professore di Storia Moderna all’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. Tra i suoi numerosi campi di ricerca un posto di riguardo spetto alla storia della Chiesa cattolica e dell’Inquisizione romana. A lui si deve la collaborazione al Dizionario storico dell’Inquisizione, 4 voll., diretto da Adriano Prosperi (con John Tedeschi, Edizioni della Normale 2010), nonché numerose voci di tale repertorio e del DBI. Lo storico si è occupato in molti contributi scientifici di fiscalità, casuistica e teologia morale, L’infamia e il perdono. Tributi, pene e confessione nella teologia morale della prima età moderna (Il Mulino 2004); di guerra e legittimità religiosa della violenza, Dio in uniforme. Cappellani, catechesi cattolica e soldati in età moderna (Il Mulino 2017, Premio Paolo Prodi 2019); di storia della cultura, Processo e morte di Flaminio Fabrizi (1587-1591) (QuiEdit, 2012); Intorno ad Alberico Gentili. La formazione, i processi, l’esilio (Claudiana 2015); di sessualità, Un’eresia indicibile. Inquisizione e crimini contro natura in età moderna (Il Mulino 2015) e della pedofilia, Peccato o crimine. La Chiesa di fronte alla pedofilia (con Francesco Benigno, Laterza 2021).