tx-course

30.03.2022,10:00, Riscrittura, riconfigurazione strutturale e ritraduzione del Decameron nella Spagna del XV secolo

[wpforms id="10874"]

30.03.2022,10:00, Riscrittura, riconfigurazione strutturale e ritraduzione del Decameron nella Spagna del XV secolo

Piattaforma Teams



Scarica la locandina


Abstract
Verrà presentato un panorama generale sulle peculiarità che presenta la traduzione del Decameron di Boccaccio nella Spagna del XV secolo, i cui testimoni conservati (manoscritto e incunabolo) sono copie di un archetipo perduto. Il testimone a stampa (pubblicato a Siviglia nel 1496) è quello più completo e inoltre, per i problemi di trasmissione testuale della traduzione, presenta un adattamento in forma di riscrittura della cornice, un piano strutturale totalmente diverso a quello previsto da Boccaccio, una nuova traduzione di alcuni racconti e altre innovazioni (come un racconto estraneo al novelliere, o il finale inventato di una novella). In definitiva, il Decameron che fu letto nella Spagna del XV secolo (nonché, in buona parte, del XVI) e che rimase nell’immaginario collettivo dei lettori, contiene un disegno etico ed estetico ben diverso da quello che si diffuse nell’Italia di Boccaccio.


Relatore
David González Ramírez
Universidad de Jaén

Responsabile
Daniele Crivellari
Università di Salerno

Course Info

Course Start Date 30/03/2022
Course End Date 30/03/2022
Time10:00

Course Leader

Social Share