Agnese Silvestri è professoressa associata di Letteratura francese (L-LIN/03) presso il Dipartimento di Studi Umanistici (DIPSUM), Università di Salerno, abilitata alle funzioni di professore universitario di Prima Fascia (settore 10/H1, Lingua, letteratura e cultura francese).
Si occupa delle connessioni tra creazione letteraria, eventi storici e rappresentazioni ideologico-culturali nel romanzo francese del XIX secolo, con particolare riguardo per l’opera di Balzac e di George Sand. Ha approfondito i temi dell’utopia sociale e la relazione tra letteratura e immaginario culturale legato alla figura del brigante. In precedenza ha indagato il ruolo dell’intellettuale in Francia nel momento del caso Dreyfus; il dibattito sulla memoria storica e lo statuto della letteratura della Grande guerra (R. Dorgelès, J. Giono, L. Werth); il teatro di R. Kalisky (1936-1981), belga di origini ebraiche, testimone critico dei totalitarismi del XX sec. e del dramma mediorientale.


e-mail: asilvestri@unisa.it


link al CV completo: https://docenti.unisa.it/020415/curriculum


link alle pubblicazioni


Academia: https://salerno.academia.edu/agnesesilvestri/Papers