Aurelio Musi

Aurelio Musi è stato professore ordinario di Storia moderna (M-STO/02) presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Salerno, dove ha svolto il ruolo di Preside e di Direttore di Dipartimento. Ha insegnato in università italiane e americane. Attualmente professore a contratto presso l’Università degli studi di Milano La Statale. È membro della Real Academia de la Historia di Madrid e Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Condirettore di “Nuova Rivista Storica”, è editorialista delle pagine napoletane de “La Repubblica” e collabora con vari giornali e periodici. Tra i numerosi volumi da lui pubblicati ricordiamo i più recenti: L’Impero dei viceré (2013), Masaniello. Il masaniellismo e la degradazione di un mito (2018), Un vivaio di Storia. L’Europa nel mondo moderno (2020), Filippo IV (2021), Unità, disunità, malaunità (2021), Storia della solitudine (2021), Maria Sofia, l’ultima regina del Sud (2022).


E-mail: musiaurelio@gmail.com


Pubblicazioni: https://www.iris.unisa.it/simple-search?query=AURELIO+MUSI


Curriculum: https://www.unimi.it/it/ugov/person/aurelio-musi