Strane domande. Strutture interrogative in contesto

[wpforms id="10874"]

Strane domande. Strutture interrogative in contesto

Piattaforma Microsoft Teams


Relatore
Claudia Crocco
Università di Gand (Belgio)

La lezione tratta delle caratteristiche prosodiche, sintattiche e informative di alcuni tipi di frase interrogativa che compaiono, più o meno frequentemente, nel parlato dialogico. Verrà discusso il caso delle interrogative parziali con elemento interrogativo in posizione post-verbale che esprimono diversi tipi di focus (mirativo e informativo), il caso delle frasi interrogative polari in cui c’è un’ambiguità riguardo alla portata del focus, e quello di alcune domande prive di verbo, che non sono catalogabili né come interrogative totali, né come interrogative parziali, ma che funzionano in contesto come introduttori di topic discorsivi. Utilizzando come sfondo gli studi di cartografia sintattica e gli studi autosegmentali sull’intonazione dell’italiano, si presenteranno le caratteristiche sintattiche, prosodiche e informative di queste strutture interrogative, con particolare attenzione al modo in cui esse si inseriscono nel contesto del dialogo in cui appaiono.

Responsabili
Maria Voghera
Claudio Iacobini


Lezione
1 CFU

Course Info

Course Start Date 07/12/2020
Course End Date 07/12/2020
Time11:00

Course Leader

Social Share